IMAGE

Apertura ricevimenti individuali nel trimestre

Si avvisano i genitori che da lunedì 22 ottobre, e fino al 15 dicembre, sarà possibile incontrare i docenti per i ricevimenti individuali...

Mercoledì, 17 Ottobre 2018
IMAGE

Progetto Educhange: ospitalità stagisti

Dal mese di gennaio/febbraio 2019 attraverso il progetto Educhange in collaborazione con l’associazione Aiesec, nel nostro istituto accoglieremo...

Martedì, 16 Ottobre 2018
IMAGE

Elezioni per il rinnovo degli Organi Collegiali

Vista la normativa che disciplina le elezioni degli organi collegiali di istituto all’interno dell’O.M. n. 215 del 15 luglio 1991, e successive...

Martedì, 16 Ottobre 2018
IMAGE

CALENDARIO Corso di Metodo di Studio CLASSI PRIME

Con la presente si comunica il calendario del Corso di Metodo di Studio rivolto alle classi prime.

Venerdì, 12 Ottobre 2018
IMAGE

Corsi di preparazione alle Certificazioni Linguistiche Internazionali- Inglese e Spagnolo

Si comunica che a partire da dicembre 2018/gennaio 2019 il Liceo A. B. Sabin attiverà su richiesta i  Corsi in oggetto, al termine dei quali e su...

Venerdì, 05 Ottobre 2018
IMAGE

Corsi gratuiti in lingua italiana L2 per studenti non italofoni e valutazione del livello linguistico

Al fine di sostenere i nostri allievi non italofoni nell'apprendimento e l’integrazione la nostra scuola attiva, nell'ambito del progetto di rete...

Giovedì, 04 Ottobre 2018

Il primo incontro dell'anno scolastico 2017/2018 del Club delle Scienze avrà luogo

 

Giovedì 26 ottobre 2017 alle 14,30 in aula magna

 

con la conferenza del prof. Renzo Davoli (*) (Università di Bologna)

 

"Life is Software:

comprendere la rivoluzione digitale

per diventare ricchi e famosi"


La conferenza è rivolta a tutti gli insegnanti e agli studenti di tutte le classi.

Verranno raccolte le firme di presenza dei docenti (con riferimento alle attività di formazione) e degli studenti (per l’acquisizione del credito scolastico)


(*) Renzo Davoli è Professore associato di informatica all'Università di Bologna, dove insegna Sistemi Operativi e Progettazione di Sistemi Operativi, è stato anche direttore scientifico del Master in Scienze e Tecnologie del software libero, attivo nello stesso ateneo negli anni accademici dal 2004-2005 al 2011-2012. La sua attività di ricerca è incentrata sui sistemi virtuali (macchine e reti), privacy nei protocolli di comunicazione, sistemi di simulazione per la didattica dei sistemi operativi. Coordina le reti e i sistemi del Dipartimento di Scienze dell'Informazione nell'ateneo.

È un hacker e tra i principali attivisti del software libero in Italia; la sua divulgazione verte principalmente contro la brevettabilità del software. È stato membro del comitato scientifico di diverse edizioni della Conferenza Italiana sul Software Libero. (fonte: wikipedia)